Ritorno al presente dal 21 aprile al 17 maggio al Teatro Golden



Lo scenario in cui si svolge la commedia "Ritorno al presente" è la lussuosa dimora di Filippo, un uomo affermato e senza scrupoli che tornato a casa dopo una partita di calcetto, avverte un forte giramento di testa che lo fa contorcere per i dolori. Così chiama gli amici Pippo, Giuseppe e Andrea, chiedendo loro aiuto. Gli amici corrono a casa di Filippo, dopo ben 18 anni di assenza e prima di quella telefonata, non ce ne sono state altre. Pippo, un neurologo, dopo aver visitato l'amico, si accorge che ha evidenti problemi di memoria e non solo stenta a riconoscere l'ambiente circostante e se stesso ma persino il suo passato. Il percorso compiuto dagli amici per far riacquistare la memoria allo sventurato, è costellato di ricordi a cui l'inseparabile combriccola si aggrappa, riaccendendo il sentimento puro e immutato che ha animato i loro sogni e le speranze dei vent'anni. All'appello manca Laura, l'ex di Giuseppe, che servirà a incollare i pezzi di un puzzle umano nostalgico ed emozionante.
Straordinario come sempre Augusto Fornari, autore, regista e attore nella commedia, Ruben Rigillo, è un raffinato interprete dei sentimenti umani accanto a Luca Angeletti, Nicolas Vaporidis e Laura Cioccio.

Una commedia bella sotto tutti i punti di vista, che diverte e commuove al Teatro Golden, un marchio di qualità nel panorama teatrale romano e italiano.





di Tania Croce












Ufficio Stampa “Ritorno al Presente” - Ufficio Stampa Teatro Golden 


Daria Delfino Tel. 347.6687903 – 06.70493826 daria.delfino@gmail.com
































1 commento:

  1. Commedia moderna e attuale ....peccato averla vista solo attraverso la splendida recensione di Tania Croce...mi riprometto di andare in teatro a vederla dal vivo!!

    RispondiElimina

PennadorodiTania CroceDesign byIole