Guido Matitaspuntata

Il teatro visto da un architetto

Nel 2019 le cose diventano più belle e anche Pennadoro ha scelto un nuovo collaboratore con cui  proseguire tante esperienze lavorative anche in teatro. 
La nostra collaborazione nasce nel 2009 per il mensile ACSI Mille+Mille, dove io lavoro e Guido Del Cornò cura la rubrica Architettura dello sport (in foto).
Di lì a poco, prende forma là pièce Intervista al Padreterno, uno spettacolo bellissimo messo in scena dalla Compagnia Amatoriale delle Giuggiole, scritto, interpretato e diretto da Guido con la supervisione di Tania Croce e Annunziata Concas, sostenitrice in toto del progetto spettacolo. Guido ha all'attivo la pubblicazione di numerosi manuali di architettura da leggere e condividere, pubblicati con Il mio libro.
Pronti e motivati per questa nuova avventura, Pennadoro ed io diamo il benvenuto a Mister Del Cornò che scriverà le sue emozioni teatrali all'interno di questo speciale contenitore.

Tania Croce

Ti ringrazio, è un onore e piacere poter condividere nel blog Pennadoro esperienze teatrali, e non (anche se spesso tante attività dello scibile umano sono riconducibili a diverse forme di teatro, "a loro insaputa".
E per fare da contrappunto a "Pennadoro", umilmente mi si potrà definire "Matitaspuntata", in linea con quanto sviluppato nel libercolo "Sono un architetto pentito".

Guido Matitaspuntata 

1 commento:

  1. Matitaspuntata...per ricordare i tempi in cui i progetti si eseguivano tutti a mano con la serie delle matite H dure,B morbide su un grande tavolo dove era montato il parallelineo...e dove sono nate tante belle idee che hanno migliorato il mondo !

    RispondiElimina

PennadorodiTania CroceDesign byIole